Ultrasuonoterapia

L'ultrasuonoterapia utilizza l’energia meccanica delle onde sonore ed esercita l’effetto meccanico, termico e chimico, favorendo lo scambio intracellulare nei tessuti trattati.
La terapia dura dai 10 ai 20 minuti, è indolore e ha diversi metodi di applicazione: in acqua, a testina fissa oppure a massaggio.
La sua utilità si evidenzia in infiammazioni dei tessuti molli, tendini, muscoli, come decontratturante muscolare e nell’accelerazione dei processi riparativi dei tessuti.

COS’E’ ?

L'ultrasuonoterapia è una terapia fisica che si basa sull'effetto biologico degli ultrasuoni su muscoli, tendini, articolazioni e legamenti

COME FUNZIONA?

Gli ultrasuoni, onde sonore dalla frequenza troppo alta per la soglia uditiva umana, penetrano nei tessuti e svolgono azioni meccaniche, termiche e chimiche: determinano un'accelerazione dei processi metabolici delle cellule, aumentano l'energia termica locale, e stimolano circolazione e tono neuromuscolare e vascolare

COME SI SVOLGE IL TRATTAMENTO?

L'ultrasuonoterapia è ottenuta da un macchinario dotato di trasduttore a ultrasuoni, con una testina che viene immersa in acqua – soprattutto per mani o piedi – o applicata a contatto diretto con il corpo. In questo caso, sulla parte del corpo da sottoporre al trattamento viene applicata una piccola quantità di gel. Vengono fatti lenti movimenti circolari col trasduttore rivolto verso il corpo, anche con diversi settaggi dell'apparecchio a ultrasuoni per controllare la profondità della penetrazione delle onde o per cambiare l'intensità degli ultrasuoni. In base al problema da trattare e alla sua forma – acuta o cronica – le sedute, di circa 10 – 20 minuti ognuna, variano in media dalle 6 alle 12

QUALI SONO LE INDICAZIONI ?

L'ultrasuonoterapia è utilizzata in caso di patologie di muscoli, tendini e legamenti; in casi di infiammazione o rigidità delle articolazioni. Tra le principali indicazioni per l'impiego degli ultrasuoni:

  • artrosi
  • borsiti
  • tendiniti
  • strappi o distorsioni muscolari
  • slogature
  • contratture o debolezza delle articolazioni
  • morbo di Dupuytren

QUALI SONO LE CONTROINDICAZIONI ?

  • gravidanza
  • soggetti in crescita
  • presa di neoplasie in fase attiva

 

Possiamo esserti di supporto anche per...

fisioterapia
visita_specialistica
ecografia
polisonnografia

Visite specialistiche, Fisioterapia, Ecografia e Polisonnografia

Fisioterapia

La Fisioterapia viene utilizzata per recuperare, mantenere e sviluppare il movimento e le abilità funzionali quando queste vengono compromesse da traumi o malattie

Lo specialista crea un percorso apposito per ogni paziente sulla base di esami effettuati, volto a raggiungere determinati risultati ed a ripristinare le condizioni di benessere e salute iniziali.

Scopri

Visite Specialistiche

I migliori medici specialisti coordinati dal nostro Dirtettore Sanitario si occuperanno di Te dopo un primo screening iniziale.

Abbiamo passione in quello che facciamo, esperienza pluriennale ci teniamo sempre aggiornati sulle nuove terapie e sui protocolli medici.

Scopri

Ecografia

E' una metodica diagnostica non invasiva che utilizzando ultrasuoni (onde sonore) e consente di visualizzare organi, ghiandole, casi sanguigni, strutture sottocutanee ed anche strutture muscolari e tendinee in numerose parti del corpo.

Viene utilizzata per lo studio del collo, dell’addome, della pelvi, delle vene e delle arterie e dell’apparato muscolare.

Scopri

Polisonnografia

Un test affidabile, non doloroso e non invasivo, che registra, nel corso del sonno notturno, una serie di parametri (attività cardiaca e respiratoria, ossigenazione ematica, movimenti e posizione del corpo durante il sonno) indicato per chi soffre di sindrome delle Apnee Ostruttive Notturne e/o russamento.

Scopri